Pontificia Università Lateranense
Giornate Canonistiche Interdisciplinari

stai aggiornato con:



••• Dodicesima Giornata canonistica intedisciplinare •••

Matrimonio e Antropologia. Un orizzonte per il Processo canonico

(Roma - Pont. Univ. Lateranense)

7-8 marzo 2017

Canale YouTube

G+



        Programma


    primo giorno (7 marzo)

  • Matrimonio e Antropologie filosofiche attuali (G. GIORGIO)
  • Antropologia e Psicologia: c'è una visione di uomo (V. CONTI)
  • Fede e Sacramento del Matrimonio (D. MARINELLI)
  • Definitività della decisione e centralità della persona (A. CATTA)
  • Performatività del Consenso matrimoniale e identità coniugale (F. CATOZZELLA)
  • Valore formativo della motivazione della Sentenza (E. DI BERNARDO)


    secondo giorno (8 marzo)

  • La destinazione del legame: Antropologia e Sacramento (P. SEQUERI)
  • Sacramento del Matrimonio: "struttura ilemorfica" e persone (R. GERARDI)
  • La mentalità psicodinamica: un approccio individuale (L. BALUGANI)
  • Dinamismi antropologici e stabilità canonica (E. ALGERI)
  • Lettura psicodinamica della vicenda matrimoniale (L. BALUGANI - E. ALGERI)
  • L'Avvocato come accompagnatore (P. BUSELLI MONDIN)



Il CIC del 1983 ha segnato un passaggio dalle "res" (per quanto divine) alle persone:
un passaggio di tutta evidenza nel Processo di nullità matrimoniale,
e a maggior ragione oggi, dopo la sua riforma.

Sarebbe, tuttavia, limitante (ed ingenuo) pensare
che si tratti soltanto di un diverso modo di operare:
porre la persona "al centro", infatti, esige un cambio non di equilibri ma di struttura,
non del Processo soltanto, ma dell'intero Ordinamento giuridico.

Guardare alla persona, ascoltare la persona... conoscerla in quanto "persona"
non è più opzionale, neppure per il giurista.

Si apre così l'ampio orizzonte dell'Antropologia
che i canonisti non dovranno solo "supporre"
ma "praticare" in prima persona.